Documento di consenso AcEMC, CNI-SPDC, SIP-Lo, SITOX sulla valutazione e il trattamento del paziente adulto con disturbo comportamentale acuto in Pronto Soccorso

Uniformare l’organizzazione, la valutazione e la gestione del paziente adulto con disturbo comportamentale acuto in PS

Paolillo C., Lerza R., Casagranda I., Bondi E., Fraticelli C., Cerveri G., Lonati D., Petrolini V., Locatelli C.

Il disturbo comportamentale acuto è una presentazione clinica caratterizzata da un quadro di agitazione che può manifestarsi con una serie poliedrica di alterazioni emotive, ideative e motorie: minacciosità, rabbia, intimidazione, impulsività e scarsa cooperazione. A genesi multifattoriale, riconosce influenze biologiche, psicologiche, familiari e ambientali. In generale la probabilità di alterazioni comportamentali e violente aumenta con il numero dei fattori di rischio. Il decorso del disturbo comportamentale è generalmente instabile nel tempo e può sfociare in aggressività verbale e/o fisica. (Sheperd, 2001). Rappresenta senza dubbio una situazione di emergenza in ambito clinico la cui gestione richiede procedure di intervento che implicano la stima delle risorse del paziente e dell’ambiente, una puntuale valutazione del rischio, un attento bilanciamento tra rischi e benefici delle scelte terapeutiche, nel contesto più generale di una presa in carico complessiva nelle diverse fasi diagnostico terapeutiche. In particolare in assenza di una gestione appropriata si determina facilmente un’escalation che può condurre rapidamente ad un’esacerbazione con alto rischio di agiti. 

 

Fa parte del numero

Anno XXXV • n. 1

Gennaio – Giugno 2022

ALTRI ARTICOLI DELLO STESSO NUMERO

Stranger things

Un’analisi delle prospettive future in psichiatria

di Olivola M.

Anno XXXV Gennaio – Giugno 2022

La personalizzazione dei trattamenti psicofarmacologici in psichiatria

Un focus sui test farmacogenetici

di Callegari C. e Ielmini M.

Anno XXXV Gennaio – Giugno 2022

Stato dell’arte e storia della professione del Tecnico della Riabilitazione Psichiatrica

Contributo AITERP: associazione italiana tecnici della riabilitazione psichiatrica e psicosociale

di Fioletti B.

Anno XXXV Gennaio – Giugno 2022

L’assistenza infermieristica all’adolescente con disagio psichico in spdc

Validazione di uno strumento d’indagine esplorativa

di Merlini R.

Anno XXXV Gennaio – Giugno 2022