Applicazione del modello della coalizione comunitaria in un servizio di salute mentale per i giovani

La Coalizione Comunitaria CPS Giovani-Contatto

D’Avanzo B., Cerri A., Barbera S., Righetti T., Percudani M.

In linea con l’evoluzione dei modelli di prevenzione e cura dei disturbi mentali nei giovani, il CPS Giovani della ASST Grande Ospedale Metropolitano Niguarda di Milano e l’Associazione Contatto hanno intrapreso in partnership un percorso di miglioramento dell’attrattività del CPS e di attivazione della comunità sui temi della salute mentale facendo riferimento al modello della coalizione comunitaria. Questo è un approccio ai problemi di salute intesi come problemi della comunità in quanto sistema e come «bene comune» secondo cui la salute dei singoli è interesse collettivo che si mantiene nella cooperazione. Il CPS Giovani e Contatto propongono la coalizione comunitaria come luogo di progettazione partecipata di azioni e soluzioni a problemi complessi quali il riconoscimento e il trattamento dei disturbi mentali gravi in età giovanile attraverso il confronto e la diffusione di conoscenze, competenze, linguaggi e risorse. L’esperienza ha mostrato una buona tenuta nel tempo e una buona partecipazione. Dal 2019 sono state attuate diverse iniziative che vengono qui descritte e discusse. Benché una valutazione formale degli esiti di tali azioni sia auspicabile, essa pone tuttavia problemi metodologici significativi, e si presenta quindi una buona occasione per affrontarli.

Fa parte del numero

Anno XXXV • n. 1

Gennaio – Giugno 2022

ALTRI ARTICOLI DELLO STESSO NUMERO

Stati mentali a rischio: traiettorie diagnostiche e trattamentali

Ognuno sta solo sul cuor della terra trafitto da un raggio di sole: ed è subito sera (S. Quasimodo)

di Cerveri G.

Anno XXXV Gennaio – Giugno 2022

Applicazione del modello della coalizione comunitaria in un servizio di salute mentale per i giovani

La Coalizione Comunitaria CPS Giovani-Contatto

di D'Avanzo B.

Anno XXXV Gennaio – Giugno 2022

Inclusione territoriale di migranti forzati con disagio psichico

Implementazione di un modello sperimentale di interventi integrati per la diagnosi precoce, abilitazione e riabilitazione

Leon E.

Anno XXXV Gennaio – Giugno 2022

Vivere all’altezza di morte

Note cliniche sulla connessione tra trauma infantile, PTSD legato a traumatismi bellici e sua riattivazione a distanza

di Leali P.

Anno XXXV Gennaio – Giugno 2022