Stigma e malattia mentale: opinioni ed atteggiamenti all’interno dei servizi di cura

Indagine multicentrica nel territorio lombardo

di Costa A., Camastra M., Zilioli L.

Nell’ambito della salute mentale, la qualità della vita è associata a quegli approcci orientati al miglioramento dello sviluppo personale e delle condizioni di vita, individuali, relazionali e sociali, delle persone con disturbi o disagi psichici. Per parlare di qualità della vita non è però sufficiente considerare l’insieme dei fattori che compongono uno stato di benessere, ma bensì ampliare tale concetto anche alle percezioni, comportamenti e condizioni che riflettono l’idea di benessere della persona stessa.
In particolare, si evidenzia che la stigmatizzazione percepita dai pazienti psichiatrici, insieme alla tendenza a essere classificati, hanno effetti negativi sulla loro soddisfazione e qualità di vita (Schalock, R. Verdugo Alonso, M. 2012).

Fa parte del numero

Anno XXXVI • n. 2

Luglio – Dicembre 2023

ALTRI ARTICOLI DELLO STESSO NUMERO

Luci e Ombre della Solitudine

Riflessioni e commenti e suggestioni dal mondo della salute mentale

di Giancarlo Cerveri

Anno XXXVI • Luglio – Dicembre 2023

Stigma e malattia mentale: opinioni ed atteggiamenti all’interno dei servizi di cura

Indagine multicentrica nel territorio lombardo

di Costa A., Camastra M., Zilioli L.

Anno XXXVI • Luglio – Dicembre 2023

Disturbo depressivo maggiore nell’anziano

Trattamenti evidence-based e nuove prospettive

di Dibenedetto, C., Masserini, A., Corbelli, M., Giordano B., D’Agostino, A., Cavallotti, S

Anno XXXVI • Luglio – Dicembre 2023

L’elefante nella stanza. Imputabilità e libertà di cura

Riflessioni e analisi

di Mario Ballantini

Anno XXXVI • Luglio – Dicembre 2023