Stato dell’arte e storia della professione del Tecnico della Riabilitazione Psichiatrica

Contributo AITERP: associazione italiana tecnici della riabilitazione psichiatrica e psicosociale

Fioletti B., Casella N., Scagliarini V.

La professione del Tecnico della Riabilitazione Psichiatrica nasce culturalmente a seguito della legge n°180 del 13/05/1978 (GU n°133 del 16/05/1978) “Accertamenti e trattamenti sanitari volontari e obbligatori” e della legge n°833 del 23/12/1978 (GU n°360 del 28/12/1978) “Istituzione del Sistema Sanitario Nazionale”, su cui si basano la riforma della sanità nell’ambito della salute mentale e un nuovo sistema di assistenza. Ripensando a quella complessa riforma ora se ne può riconoscere l’influenza anche sul mondo formativo.

 

Fa parte del numero

Anno XXXV • n. 1

Gennaio – Giugno 2022

ALTRI ARTICOLI DELLO STESSO NUMERO

Stranger things

Un’analisi delle prospettive future in psichiatria

di Olivola M.

Anno XXXV Gennaio – Giugno 2022

La personalizzazione dei trattamenti psicofarmacologici in psichiatria

Un focus sui test farmacogenetici

di Callegari C. e Ielmini M.

Anno XXXV Gennaio – Giugno 2022

Stato dell’arte e storia della professione del Tecnico della Riabilitazione Psichiatrica

Contributo AITERP: associazione italiana tecnici della riabilitazione psichiatrica e psicosociale

di Fioletti B.

Anno XXXV Gennaio – Giugno 2022

L’assistenza infermieristica all’adolescente con disagio psichico in spdc

Validazione di uno strumento d’indagine esplorativa

di Merlini R.

Anno XXXV Gennaio – Giugno 2022