La scatola dei balocchi

Studio esplorativo per la rilevazione dei comportamenti di azzardo nei giovani.

di Barbini D., Caimi A., Coppin P., Redaelli S. F., Scaramuzzino M. F., Micheli D. , Negri A.

Il gioco d’azzardo, particolarmente nelle sue applicazioni “online”, rappresenta un comportamento potenzialmente a rischio e spesso sottovalutato da parte della popolazione generale, e in particolare da quella giovanile. L’intento di questo articolo è presentare uno studio esplorativo svolto nell’ambito dell’ ASST Santi Paolo e Carlo di Milano e pensato per valutare i più adeguati strumenti di screening per indagare i comportamenti di gioco d’azzardo nella popolazione tra i 14 e i 24 anni. L’indagine è stata svolta in tre fasi, effettuate prima, durante e dopo il periodo delle restrizioni legate alla pandemia da SARS-CoV-2, tra giugno 2019 e maggio 2022. Promotore della rilevazione è l’equipe Diagnosi e Trattamento Precoce (DTP) della SC SerD Territoriale, la cui attività si rivolge ai minori e ai giovani adolescenti tra i 14 e i 24 anni. Lo screening si inserisce in un più ampio progetto di collaborazione interno al Dipartimento Salute Mentale e Dipendenze della ASST Santi Paolo e Carlo di Milano, volto all’approfondimento su dati e ricerca clinica per intercettare bisogni e trattare precocemente le differenti forme di disagio mentale e i comportamenti a rischio nella popolazione target in oggetto.

Fa parte del numero

Anno XXXVI • n. 2

Luglio – Dicembre 2023

ALTRI ARTICOLI DELLO STESSO NUMERO

L’elefante nella stanza. Imputabilità e libertà di cura

Riflessioni e analisi

di Mario Ballantini

Anno XXXVI • Luglio – Dicembre 2023

L’indifferenza: ottavo vizio (o peccato) capitale o disturbo della personalità?

Il significato di oggi di Indifferenza

di Alberto Giannelli

Anno XXXVI • Luglio – Dicembre 2023

La salute mentale in Italia oggi: non “solo” un problema di finanziamenti

Problemi di oggi della Salute Mentale in Italia

di Paola Calò

Anno XXXVI • Luglio – Dicembre 2023

Un breve discorso sulla pericolosità sociale e la psichiatria

Riflessioni in ambito forense

di Antonio Amatulli

Anno XXXVI • Luglio – Dicembre 2023