La salute mentale in Italia oggi: non “solo” un problema di finanziamenti

Problemi di oggi della Salute Mentale in Italia

di Paola Calò

L’ultimo Rapporto Annuale per la Salute Mentale, relativo all’anno 2022, del Ministero della Salute evidenzia che, a fronte di
un numero di persone che hanno usufruito dei servizi dei centri psichiatrici territoriali, sostanzialmente stabile (776.829 contro i 778.737 del 2021), è invece calato il numero dei servizi territoriali (1090 nel 2022, verso i 1245 nel 2021) (Rapporto Annuale per la Salute Mentale 2022 e 2021).

Fa parte del numero

Anno XXXVI • n. 2

Luglio – Dicembre 2023

ALTRI ARTICOLI DELLO STESSO NUMERO

L’elefante nella stanza. Imputabilità e libertà di cura

Riflessioni e analisi

di Mario Ballantini

Anno XXXVI • Luglio – Dicembre 2023

L’indifferenza: ottavo vizio (o peccato) capitale o disturbo della personalità?

Il significato di oggi di Indifferenza

di Alberto Giannelli

Anno XXXVI • Luglio – Dicembre 2023

La salute mentale in Italia oggi: non “solo” un problema di finanziamenti

Problemi di oggi della Salute Mentale in Italia

di Paola Calò

Anno XXXVI • Luglio – Dicembre 2023

Un breve discorso sulla pericolosità sociale e la psichiatria

Riflessioni in ambito forense

di Antonio Amatulli

Anno XXXVI • Luglio – Dicembre 2023